ECM FAD - Gestione della Perdita e del Lutto - 5 Crediti ECM

Corso di Formazione ECM Online sulla Gestione del Lutto e della Perdita:

  • il lutto come concetto in evoluzione,
  • processo naturale di vita in tutte le sue fasi,
  • complessa e multidimensionale risposta alla perdita,
  • aspetti psicologici che lo contraddistinguono,
  • comunicazione per operatori.
  • € 10,23
  • 1 /9
  • 25%
    Sconto
  • Promozione scade tra

Corso di Formazione Online Subito Attivo Iscriviti Clicca Qui


  • Disponibilità Immediata
  • Prezzi IVA Inclusa
  • Accessibile da Mobile e Tablet
  • Garanzia CePoSS

Vuoi frequentare subito il corso? Iscriviti con Carta di Credito - Subito Attivo

Disponibilità: Disponibile

Prezzo di listino: € 49,90

In Promozione € 37,43   IVA Incl.

* Campi obbligatori

Accesso ai corsi in FAD Online IMMEDIATO e senza attese

Accesso Immediato con Carta di Credito o Bonifico Online (Festivi inclusi)

Attestato di Partecipazione scaricabile e stampabile

Corsi Garantiti CePoSS:
Provider ECM 4645

Formazione Online fruibile 24/24 tramite computer o tablet / smartphone

Descrizione

Dettagli

In questo corso si introduce l’operatore della salute al confronto diretto con la tematica del lutto e della perdita, attraverso una necessaria riflessione sulla morte ed il morire oggi, ricca di implicazioni ed applicazioni, sia a livello personale sia in quello professionale.

Durante il corso si analizza in modo approfondito il lutto come concetto in evoluzione, come processo naturale di vita in tutte le sue fasi e, soprattutto, come quella complessa e  multidimensionale risposta alla perdita, descrivendo nello specifico gli aspetti psicologici che lo contraddistinguono (con i dovuti riferimenti della letteratura attuale a supporto).

La prospettiva psicologica indirizza l’operatore ad acquisire competenza nella comprensione dei bisogni emotivi della persona dolente, aiutandolo a riconoscere e a identificare le principali reazioni ed espressioni del lutto, anticipatorio o dopo una grave perdita (improvvisa o attesa) della persona che si assiste e dei suoi caregivers (nucleo familiare e curanti). 
Attraverso l’acquisizione di strumenti operativi e tecniche specifiche l’operatore potrà così gestire nel modo più efficace gli aspetti emotivi e comunicativi nella relazione con la persona e / o con la famiglia in lutto, ma anche le proprie reazioni di fronte a tutto questo, prevenendo un sovraccarico emotivo spesso dannoso. 

Inoltre si affronterà nel dettaglio il tema della comunicazione nelle situazioni di perdita e di lutto, intervenendo su conoscenze, attitudini, abilità e comportamenti dell’operatore della salute che si trova a vivere tali situazioni in molteplici contesti d’intervento.

Attraverso una maggiore comprensione degli errori ed un’acquisizione delle strategie comunicative più utili si potrà diminuire lo stress e il disagio associato alla comunicazione della “cattiva notizia” e rispondere all’altro in modo più adeguato. 

Tra gli obiettivi principali del corso, quello di educare alla relazione ed all’ascolto della persona in lutto, migliorando le abilità e le competenze personali nel dialogo con esso, e quello di aumentare le conoscenze sulle principali reazioni (proprie e degli altri) di fronte alla comunicazione di una cattiva notizia e sulle modalità di comprensione e gestione più efficace delle stesse. 

Si cercherà d incrementare e di sviluppare, quindi, attraverso la condivisione di tecniche operative e protocolli di intervento specifici, le proprie abilità relazionali e comunicative per una comunicazione, sia verbale che non verbale, davvero efficace con la persona in lutto, identificando quelle che sono le “buone pratiche” da poter applicare al proprio contesto, professionale o personale che sia.

 

Programma nel dettaglio:

Modulo 1: A tu per tu con la perdita. Vivere e lavorare con la morte ed il morire.

  • Atteggiamenti sociali e personali verso la morte
  • Le paure degli Operatori della salute
  • L’ansia di fronte alla morte e la Death Anxiety nella relazione di cura
  • Thanatophobia: la paura della morte
  • La prospettiva sociale del morire
  • Modelli del morire e immagini di morte
  • Il rapporto con la morte ed il morire oggi
  • Il lutto in ambito professionale 

Modulo 2: Una complessa risposta alla perdita: espressioni e manifestazioni del lutto.

  • Falsi miti e principi base sul lutto
  • Dalla perdita al lutto (tipi di perdita, molteplici lutti)
  • Il concetto di lutto: evoluzione, natura, definizioni, cause, tipi
  • Fattori che influenzano il lutto
  • Il lutto nel ciclo di vita
  • Lutto anticipatorio e reazioni
  • Affrontare la morte: modello a stadi
  • Lutto come processo: fasi e tappe
  • Lutto come evento stressante e traumatico
  • Multidimensionalità e reazioni nel lutto

Modulo 3: Lutto e stati d’animo: come gestire le risposte emotive nella relazione.

  • Cosa fare di fronte alla persona in lutto
  • Reazioni emotive specifiche alla perdita e gestione
  • La famiglia e la morte: le tappe del lutto familiare, gli stili di lutto
  • Le reazioni specifiche dei familiari: comprensione e gestione
  • Caregivers e lutto anticipatorio
  • I rapporti tra i curanti e le famiglie nel lutto anticipatorio
  • Caregivers e perdite improvvise
  • Aiutare nel lutto: accompagnare e sostenere
  • Gestione delle reazioni emotive nell’Operatore

Modulo 4:

  1. Problematiche nelle abilità comunicative degli operatori della salute
  2. Capacità comunicative di base
  3. Tecniche comunicative facilitanti di fronte alla persona in lutto
  4. Tecniche comunicative non facilitanti di fronte alla persona in lutto
  5. Comunicare nella perdita
  6. Le resistenze alla comunicazione
  7. Rispondere alla persona in lutto
  8. Il dialogo con la persona il lutto
  9. Cosa è meglio non fare nel dialogo con la persona in lutto
  10. Cosa è meglio dire alla persona in lutto 

Modulo 5:

  1. Quando dobbiamo comunicare una “cattiva notizia”
  2. Per una comunicazione efficace: il protocollo CLASS
  3. Comunicare cattive notizie: lo SPIKE Model
  4. Di fronte alla persona in lutto: quali tipi di risposte?
  5. Emozioni: dall’esplorazione alla risposta empatica
  6. Comunicare il decesso: la Death Notification
  7. Comunicare una morte improvvisa
  8. Comunicare una cattiva notizia per telefono
  9. Riconoscere e gestire le emozioni
  10. Death Pronouncement: la difficoltà di una parola


Informazioni ECM

Informazioni ECM

Crediti ECM 5 Crediti ECM
Impegno Previsto 5 Ore
ID Evento 178392
Edizione n° 1
ID Provider 4645
Provider ECM CePoSS Società Cooperativa Sociale
Docente/i

Dott.ssa Mencacci Elisa, iscritta all'Albo degli Psicologi del Veneto n. 9106

Psicologa Clinica e consulente tanatologa con formazione specifica in cure di fine vita e sostegno al morire, nonché perfezionata in Bioetica presso l'Università di Padova.

Si occupa di formazione e consulenza in ambito psicotanatologico, delle cure palliative, dell’invecchiamento e  della grave disabilità.

Presidente Associazione A.M.C.N Onlus (Accompagnamento nella Malattia Cronica Neurodegenerativa) per la promozione delle cure palliative nelle malattie neurologiche progressive. Collaboratrice Psicologa presso l’Università di Padova, con il gruppo di lavoro su “Disabilità e terminalità” e con il Master Death studies & the end of life, nel quale svolge anche attività di docenza e co -partecipazione a progetti di ricerca.

Psicologa presso il Centro Servizi “Villa Tamerici” (RO) per anziani non autosufficienti, Nucleo Alzheimer ed RSA disabili, dal 2015 è anche auditor per il Marchio Q&B per la valutazione della qualità della vita nelle strutture residenziali.

Ha pubblicato "Dalla malattia al lutto. Buone prassi per l'accompagnamento alla perdita"(2015). Casa Editrice Ambrosiana - Zanichelli. 

Validità ECM Dal 01/01/2017 al 31/12/2017
Responsabile Scentifico Dott.ssa Mencacci Elisa
Professioni Accreditate
  • Psicologo
  • Medico Chirurgo
  • Assistente Sanitario
  • Fisioterapista
  • Infermiere
  • Infermiere Pediatrico
  • Ostetrica/o
  • Tecnico Riabilitazione Psichiatrica
  • Terapista della Neuro e Psicomotricità dell'Età Evolutiva
  • Terapista Occupazionale
Obiettivo Formativo CONTENUTI TECNICO-PROFESSIONALI (CONOSCENZE E COMPETENZE) SPECIFICI DI CIASCUNA PROFESSIONE, DI CIASCUNA SPECIALIZZAZIONE E DI CIASCUNA ATTIVITÀ ULTRASPECIALISTICA. MALATTIE RARE

Recensioni

Recensioni utenti (37)

Ottimo corso, da fare assieme all'altroRecensito da Andrea R.
Utilità
Qualità
Ottimo corso, come ho già scritto nella mia recensione dell'altro corso sul lutto, sono complementare si completano a vicenda. Ottima formazione davvero (pubblicato il 09/03/2017)
BuonoRecensito da elisabetta
Utilità
Qualità
Moto utile e approfondito. (pubblicato il 01/11/2016)
argomento interessante e ben trattatoRecensito da Giulia
Utilità
Qualità
Consiglio tale corso molto utile per la pratica professionale (pubblicato il 20/10/2016)
Ottimo corso propedeuticoRecensito da CINZIA
Utilità
Qualità
Come corso per operatori anche non psicologi assolutamente adeguato nei contenuti. Per chi come me è digiuno dell'argomento è stato un corso ricco di spunti e di riflessioni. Ricca la bibliografia.
Unica pecca. La ridondanza dei contenuti. (pubblicato il 22/08/2016)
Molto interessanteRecensito da Tania
Qualità
Utilità
Ho trovato il corso molto interessante, abbastanza completo seppur nella sua comodità di esser presentato attraverso slides (pubblicato il 25/07/2016)
sufficiente ma non esaustivaRecensito da jolanda
Utilità
Qualità
il corso è articolato in molti moduli, tuttavia il livello di approfondimento dell'argomento risulta sufficiente ma non esaustivo. Gli aspetti che vengono toccati, seppur importanti, sono trattati a lungo, in maniera piuttosto ridondante. Peccato. Certamente la docente appare preparata, spiega in modo accurato, ma ciò che insegna non prepara realmente il discente ad affrontare casistiche. Solo qualche spunto,insomma, non un corso di formazione completo. (pubblicato il 15/03/2016)
Ottimo corsoRecensito da Monica
Utilità
Qualità
Tema difficile affrontato in modo chiaro e con professionalità. Spunti interessanti. Molto brava la docente (pubblicato il 28/01/2016)
Ottimo corsoRecensito da Cinzia
Utilità
Qualità
Mi e' piaciuto molto. Lo consiglio per chi e' interessato all'argomento. La docente spiega con molta chiarezza e professionalita' dei contenuti molto complessi e delicati. Anche dal punto di vista pratico oltre che teorico e' veramente ben strutturato e soprattutto secondo me molto utile. (pubblicato il 28/01/2016)
Contenuti interessanti e utili per la professione Recensito da laura
Utilità
Qualità
Corso molto interessante e ben organizzato, ricco di contenuti pregnanti con buoni spunti per la pratica clinica (pubblicato il 19/01/2016)
Ottimo corsoRecensito da Corrada
Qualità
Utilità
Utile e completo, di immediata fruizione. Brava la docente.
Da consigliare a coloro che vogliono approcciarsi alla tematica del lutto e della perdita.
(pubblicato il 23/12/2015)
video corso pertinente e di buona fatturaRecensito da valerio
Qualità
Utilità
Ho trovato questo videocorso FAD estremamente interessante sia dal punto di vista personale sia in termini di fabbisogni professionali. Lo consiglio innanzitutto perché ben progettato e curato nei dettagli (letteratura, esposizione relatrice, procedure e protocolli operativi nel caso di gestione della comunicazione in situazioni luttuose,bad news,ecc.) ma anche perché abbastanza usufruibile in concreto pure da una platea (con un relativo "minimo" sforzo ) di utenti non addetti ai lavori. (pubblicato il 17/11/2015)
molto buonoRecensito da elena
Utilità
Qualità
corso utile per gestire correttamente lo stato del paziente e le emozioni dello stesso professionista, molto interessanti anche le indicazioni bibliografiche (pubblicato il 30/08/2015)
Per iniziare a comprendereRecensito da Stefania
Utilità
Qualità
il corso è molto ricco di spunti da approfondire: mi è piaciuto il costante riferimento alla bibliografia, che rende consapevoli di quanto il tema sia complesso e vada approcciato con adeguata preparazione. (pubblicato il 20/07/2015)
Buon corsoRecensito da PamelaC.
Utilità
Qualità
Buon corso, utile e chiaro nei vari passaggi. La presenza di prove di autovalutazione intermedie aiuta molto la comprensione della propria preparazione (pubblicato il 17/06/2015)
Corso bellissimoRecensito da Claudia
Utilità
Qualità
molto interessante e bello, chiaro ottima formazione (pubblicato il 15/06/2015)
Corso molto utileRecensito da Patrizia
Qualità
Utilità
Utile e interessante (pubblicato il 12/06/2015)
Molto intenso e chiaroRecensito da MilenaDonà
Qualità
Utilità
corso dai contenuti intensi e utili, ore di formazione molto chiare e ottimamente strutturate (pubblicato il 12/06/2015)
Corso essenziale per chi lavora con il fine vitaRecensito da Rosina_58
Qualità
Utilità
Ottimo corso chiaro, docente competente e semplice nel linguaggio, ottimi contenuti sopratutto per chi deve raffrontarsi con queste situazioni giornalmente per il proprio lavoro. Ottimo corso (pubblicato il 11/06/2015)
Ottimo corso e contenuti molto utiliRecensito da Benedetta_Rosato_Psicologa
Qualità
Utilità
contenuti e docente assai interessanti. Molto buono come corso. Lo consiglio a tutte le figure che hanno o possono aver a che fare con le situazioni e scenari di lutto (pubblicato il 11/06/2015)
corso davvero eccezionaleRecensito da Lisa78
Qualità
Utilità
ottimo corso contenuti molto chiari ed esposizione calma e puntuale (pubblicato il 11/06/2015)

Oggetti 1 a 20 di 37 totali

per pagina
Pagina:
  1. 1
  2. 2

Scrivi la tua recensione

Ogni utente registrato può scrivere una recensione. Per favore, accedi o registrati

Come Funziona la FAD

Come si fa a frequentare i corsi di formazione online di CePoSS:

Iscriviti a Corso: clicca sul pulsante verde e segui la semplice procedura di iscrizione. I corsi sono già attivi non ci sono attese. Accessibili 24/24 per 7 giorni su 7

Accedi al Corso: dopo l'attivazione del tuo accesso al corso riceverai dei messaggi di conferma e potrai accedere al corso di formazione. Riceverai inoltre la fattura di acquisto direttamente al tuo indirizzo email in modo automatico

Frequenta il Corso: accedi ai moduli ed al materiale formativo direttamente dal tuo computer / tablet senza attese e senza dover aspettare materiali o pacchi tramite posta.

Completa il Corso: fruisci di tutti i moduli formativi e stampa il tuo attestato in modo autonomo e veloce. Potrai accedere al corso tutte le volte che desideri per tutta la validità del tuo accesso